Mobile Teleborsa Mobile

12/06 Gas, Proxigas: in 30 anni perdite di metano giĆ¹ del 66%

(Teleborsa) - In 30 anni le perdite di gas sono letteralmente crollate a dispetto dei maggiori volumi trasportati. Dal 1990 al 2021, seconcdo i dati forniti da Proxigas, le emissioni fuggitive sulla filiera gas si sono ridotte del 66%, a fronte di un aumento del gas trasportato e distribuito del 53%. Va anche ricordato che, in Italia, le emissioni della filiera gas naturale rappresentano solo il 7% delle emissioni nazionali di metano (il 45% è legato all'agricoltura ed il 39% ai rifiuti) e lo 0,8% delle emissioni nazionali di gas serra. Questo anche per effetto delle azioni di mitigazione messe in atto dalle aziende italiane. Proxigas intende promuovere una maggiore informazione e sensibilità rispetto al tema delle emissioni fuggitive di metano, che rappresentano una linea di intervento prioritaria per l'industria del gas, impegnata per rendere sempre più sostenibile l'utilizzo di questa materia prima.  Le aziende italiane sono considerate esempi di eccellenza a livello globale. I principali associati di Proxigas hanno aderito all'iniziativa volontaria del Protocollo Ogmp 2.0 - sistema di reporting delle emissioni promosso dalle Nazioni Unite - guadagnando l'assegnazione del riconoscimento alle aziende che si distinguono per la completezza della rendicontazione delle proprie emissioni di metano e i target di riduzione (il cosiddetto Gold Standard). Si tratta di una sfida globale, rispetto alla quale l'industria italiana può giocare un ruolo guida, valorizzando competenze ed esperienza.  
adv disclaimer
© 2007-2024 Teleborsa SpA
P.IVA 00919671008.

top Inizio pagina